Il Progetto FAES PDF Stampa E-mail

faesIl progetto prevede la realizzazione di una filiera agroenergetica nel territorio di Sambuca di Sicilia e dintorni e cioé l’avvio di azioni di cooperazione e lo sviluppo di un partenariato fra società agrarie, di servizi energetici, enti di ricerca e di servizi agronomici al fine di dar vita, attraverso il trasferimento di risultati ottenuti da attività di ricerca, ad un processo di filiera corta per la produzione ed utilizzo di biomassa per energia rinnovabile.

Il trasferimento delle ricerche tecnico/scientifiche, delle sperimentazione metodologiche e delle Best practices nel settore agricolo, insieme all’attivazione del partenariato stabile, costituiscono di fatto un ’ innovazione di processo  e permettono da un lato l’accrescimento della competitività delle imprese agrarie in quanto migliorano l’attività organizzativa e gestionale, limitano i rischi ed i costi produttivi, forniscono un mercato a valle stabile e duraturo, dall’altro producono un concreto beneficio per l’ambiente, nel rispetto delle normative vigenti, in quanto danno uno sbocco ai materiali di scarto delle produzioni agricole che non verrebbero più bruciati o dispersi nell’ambiente, oltre ad aumentare il valore dei terreni marginali, proteggendoli dall’erosione tramite l’impianto di colture energetiche che altrimenti non avrebbero uno sbocco di mercato. In pratica il progetto prevede sia lo studio e l’analisi del territorio, che l’applicazione sperimentale dei processi di ricerche effettuate nel settore e quindi delle nuove colture agricole a scopo energetico oltre che l’uso di nuove metodologie per la raccolta e lo smaltimento degli scarti delle attuali produzioni presenti sul territorio. Il valore della proposta, infine, oltre a creare i benefici di cui sopra,  sta anche nella sua replicabilità su tutto il territorio siciliano per diffonderne i benefici su larga scala.

 

Presentazione

Convegno

News

Chi è online

 1 visitatore online